Blue Film

Il sol dell'avvenire

Il sol dell'avvenire
  • Regia:

    Gianfranco Pannone

  • Con:

    Alberto Franceschini
    Paolo Rozzi
    Tonino Loris Paroli
    Annibale Viappiani
    Roberto Ognibene
    Adelmo Cervi
    Corrado Corghi
    Peppino Catellani
    Max Collini
    Enrico Fontanelli
    Daniele Carretti

  • Produttori:

    Bruno Tribbioli
    Alessandro Bonifazi

  • Produzione:

    Blue Film
    con il contributo di
    MIBAC
    Regione Lazio tramite FI.LA.S.
    Emilia Romagna Film Commission

  • Soggetto e Sceneggiatura:

    Gianfranco Pannone
    Giovanni Fasanella

  • Fotografia:

    Marco Carosi

  • Montaggio:

    Erika Manoni

  • Musica:

    Rudy Gnutti
    Offlaga Disco Pax

  • Distribuzione italiana:

    Blue Film

  • Home video:

    Chiarelettere
    Edizione speciale Libro + Dvd

Sinossi

Reggio Emilia, 1969. Un gruppo di ragazzi abbandona la locale Federazione giovanile comunista, per dar vita, insieme ad altri coetanei di provenienza anarchica, socialista, cattolica, all'Appartamento, una comune sessantottina che insegue il sogno rivoluzionario e che vede nel partito comunista al governo della città, il tradimento degli ideali partigiani e antifascisti appartenuti ai loro padri e nonni durante e dopo la seconda guerra mondiale. Dall'esperienza dell'Appartamento, di lì a due anni, usciranno alcuni tra i più duri brigatisti rossi degli "anni di piombo": Alberto Franceschini, Tonino Loris Paroli, Roberto Ognibene, Prospero Gallinari, Renato Azzolini.

Reggio Emilia, autunno 2007. Alcuni dei "ragazzi del 1969" si ritrovano dopo quasi 40 anni nello stesso luogo, un ristorante sulle colline, dove il gruppo dell'Appartamento compì il salto tragico e fatale nella lotta armata. Seduti intorno a un tavolo, con rievocazioni a tratti drammatiche, Franceschini, Paroli e Ognibene (tre ex brigatisti tornati alla vita normale dopo una lunga detenzione nelle prigioni di mezza Italia) insieme a Paolo Rozzi e Annibale Viappiani (che non aderirono alle Brigate rosse, e oggi sono impegnati il primo nel Partito Democratico, il secondo nel sindacato ) ripercorrono una sorta di viaggio a ritroso, alla ricerca delle motivazioni più profonde delle rispettive scelte. A integrare le ricostruzioni dei cinque protagonisti, due testimoni davvero sorprendenti, che in vario modo e a vario titolo parteciparono alla esperienza dell'Appartamento: Corrado Corghi, ex dirigente della Democrazia Cristiana ed esponente del cattolicesimo del dissenso, e Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette fratelli comunisti trucidati dai nazifascisti nel '43.

Scheda Tecnica

Genere - film-documentario
Durata - 80 min.
Anno - 2008
Stato - Terminato
Formato - Full HD - colore
Aspect Ratio - 16:9
Sound Mix - Dolby Digital

Premi e Festival

Premi e Festival -

Evento speciale alla 61a edizione di Locarno Film Festival sezione "Ici et Ailleurs"
Viennale Vienna International Film Festival 2008
In concorso al London International Documentary Festival 2009
In concorso alla Mostra Internacional de Cinema de Sao Paulo

Press Book

© 2014 Bluefilm srl. All rights reserved :: web by POI